Skip to content

Ceratophyllum demersum: Tutto sulla Coltivazione, Cura e Consigli

Ceratophyllum demersum

La Ceratophyllum demersum è una pianta spesso allevata nella maggior parte degli acquari dolci ed è facile da trovare in quasi tutti i negozi di acquari. Oltre a essere molto bella è anche molto versatile dato che è possibile piantarla direttamente sul fondo della vasca oppure lasciarla galleggiare. Nel secondo caso sicuramente vive meglio crescendo molto più velocemente.

Ceratophyllum demersum: Coltivazione

Hornwort Red Stems - Ceratophyllum Demersum Rotstengelig - 1 Mazzo - Piante vive per acquario
  • anthocerotophyta rosso steli
  • Vivi le piante acquatiche
  • ceratophyllum demersum rotstengelig

Questa pianta è aghiforme, quindi somiglierà moltissimo alle foglie o aghi dei pini. La sua coltivazione è molto semplice, potrai piantarla anche nella sabbia dato che non richiede ne fondo fertile e ne somministrazione di anidride carbonica. Per contro è una pianta che richiede davvero tantissima luce, quindi la parte che verrà piantata al fondo a lungo andare tenderà a marcire. In questo caso potrai tagliare la marcescenza e poi ripiantarla direttamente oppure lasciarla galleggiare a pelo dell’acqua.

Se la Ceratophyllum demersum non cresce vuol dire che non è correttamente allevata. Infatti, scarsa luminosità o assenza di sostanze nutritive adatte alla sua crescita porteranno al blocco della stessa, anche un flusso d’acqua troppo potente potrebbe dare gli stessi problemi dato che predilige le acque calme.

Gli stessi sintomi potrebbe averli anche quando viene inserita da poco tempo in acquario, in questo caso non bisogna allarmarsi, basterà semplicemente aspettare che si abitui al nuovo ambiente. I valori da mantenere in acquario sono davvero basici, il Ph potrà variare tra 6.5 e 8, mentre la temperatura adatta va dai 18 ai 30°C! Questo la rende perfetta per qualsiasi tipo di specie allevata in vasca.

Si tratta comunque di una pianta a crescita rapida, una volta che si sarà abituata ai valori della nuova vasca la si vedrà svilupparsi molto velocemente, toccando anche i 5 cm a settimana! Potrai potarla tagliandola subito sotto le foglie e poi rimetterla nuovamente in acqua.

Ceratophyllum demersum: Benefici in acquario

Inserendola in acquario avrai moltissimi benefici, infatti come la maggior parte delle piante galleggianti assorbirà molteplici sostanze tossiche per i pesci, riuscirà a eliminare dosi eccessive di nitriti, nitrati e fosfati! Altra particolarità è che questa pianta è una delle poche che, a causa del suo sapore sgradevole, non viene mangiata dai pesci rossi. Quest’ultimi sono sempre molto voraci e chi li alleva sa quanto è difficile avere un acquario piantumato senza nemici naturali che vogliono necessariamente cibarsene.

Ultimo aggiornamento 2021-06-21 at 03:50 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API